Le disuguaglianze sociali di salute. problemi di definizione e di misura

Chiamando in causa il Servizio sanitario. Ma riporta anche in primo piano il tema delle disuguaglianze socialmente fondate di salute. Quanti svolgono ruoli dirigenziali e di stampo intellettuale medici a parteassieme alla stragrande maggioranza dei colletti bianchi tecnici ospedalieri e personale infermieristico esclusipossono effettuare il proprio lavoro a casa e, comunque, in ambiente protetto.

Per molti versi, la maggiore esposizione di tutti costoro al contagio si configura come una conseguenza, forse ineliminabile, della divisione sociale e tecnica del lavoro e della configurazione della struttura produttiva italiana. Ammalarsi in modo disuguale chiama in causa, dunque, le politiche educative, del lavoro, di welfare e ambientali, ma, almeno per quanto attiene a gestioni disuguali della malattia, anche il Sistema sanitario nazionale.

E dunque in condizioni straordinarie di domanda, il Ssn si dimostrerebbe incapace di reagire. Giuseppe Costa Classemedico igienista ed epidemiologo. Altri articoli di Giuseppe Costa. Attualmente si occupa di valutazione delle politiche pubbliche. Ha partecipato a numerosi progetti di ricerca in ambito nazionale e internazionale. Ha fatto parte di organismi consultivi, a livello governativo, in ambito nazionale ed in ambito UE.

Altri articoli di Antonio Schizzerotto. Gli ultimi mesi hanno visto un aumento senza precedenti del tasso di risparmio negli Stati Uniti.

le disuguaglianze sociali di salute. problemi di definizione e di misura

Ma potrebbero esserci anche motivi precauzionali, dettati dalle difficili prospettive del mercato del lavoro. A partire dallo smart working, con i suoi vantaggi e rischi. Molti paesi hanno reagito al Covid con misure volte a ridurre le interazioni sociali. La quarantena ha mostrato quanto sia importante avere una casa.

Approfittando anche dei bassi tassi di interesse, si potrebbe lanciare un piano da centomila abitazioni. Diventa sostenitore de lavoce. Non vengono pubblicati gli indirizzi web inseriti a scopo promozionale. Invitiamo inoltre i lettori a firmare i propri commenti con nome e cognome.Il sito raccoglie e pubblica gratuitamente tesi di laurea, dottorato e master.

Isuzu d max speed limiter removal

Oppure vieni a trovarci su. Oggetto della mia tesi sono le disuguaglianze sociali di salute e la loro relazione con le politiche sanitarie volte a ridurle. Le disuguaglianze sociali di salute fanno riferimento a differenze nelle condizioni di salute sulla base di fattori di natura socio-economica, demografica, o geografica. Avere condizioni economiche precarie e cattive abitudini alimentari, non avere un lavoro o essere costretti a lavori rischiosi, vivere in condizioni abitative insalubri ed avere uno scarso supporto sociale, sono tutte situazioni di svantaggio che hanno un fortissimo impatto sulla salute e possono condurre a morte prematura.

Oppure consulta la sezione dedicata ad appunti universitari selezionati e pubblicati dalla nostra redazione.

DISEGUAGLIANZE DI SALUTE E CONDIZIONI SOCIOECONOMICHE

Scopri le migliori tesi scelte da noi sugli argomenti recenti. A quale cattedra chiedere la tesi? Scarica gratuitamente la nostra guida "Come si scrive una tesi di laurea" e iscriviti alla newsletter per ricevere consigli e materiale utile.

Oppure utilizza il tuo account o. Registrazione Login. Email Facebook Messanger Skype. Ricerca Close Ricerca Close. Le ultime notizie Approfondimenti iononmifermo. PDF Acquista.

Cheesecake mascarpone

Preview Indice Bibliografia. Numerosi studi hanno mostrato che le persone che si trovano negli strati inferiori della piramide sociale, con basso reddito e bassa cultura, rischiano di ammalarsi maggiormente e di essere colpiti da morte prematura. Ed hanno anche evidenziato che le persone in situazione di svantaggio non utilizzano o utilizzano in modo poco efficiente i servizi sanitari.

Forse potrebbe interessarti la tesi: La valutazione delle politiche sanitarie in Italia. Ricognizione delle pratiche in uso nel Servizio Sanitario Nazionale e delle esperienze regionali. PDF accedendo alla propria Home Personale. Maggiori informazioni. Nel caso in cui l'Utente volesse pubblicare o citare una tesi presente nel database del sito www.

Star trek online the needs of the many

Vuoi tradurre questa tesi? Parole chiave ciclo di policy. Tesi correlate La valutazione delle politiche sanitarie in Italia.

Non hai trovato quello che cercavi? Come si scrive una tesi di laurea? Leggi la guida. Chiudi Iscrivimi. Resta connesso. Non sei registrati? Registrati ora! Password dimenticata?

Patrizia Sarnataro.SP srl id Via Grecale, 21 Cagliari. Titolo: Un nuovo mo n do di fare salute. ISBN: Obiettivo formativo: Appropriatezza delle prestazioni sanitarie, sistemi di valutazione, verifica e miglioramento dell'efficienza ed efficacia. Livelli essenziali di assistenza LEA. Un contesto sempre meno sostenibile in cui, per massimizzare il profitto di pochi, si compromettono i principali determinanti di salute delle generazioni presenti e future.

Che fare? Lavora presso il Centro Frantz Fanon. Membro fondatore di Co. Si occupa di salute globale, determinanti sociali e disuguaglianze in salute, salute e migrazione, formazione in salute. Dal scrive per la rivista Wall Street International Magazine. Una medicina sostenibile contrasta le disuguaglianze e facilita l'accesso ai servizi socio-sanitari, supera la frammentazione delle cure e favorisce lo scambio di saperi tra professionisti. Toggle navigation. Italian ECM, corsi, fad, ebook, medicina.

Scheda del corso. Leggi un estratto. Note sugli autori. Resta connesso Hai perso la password?Nel dibattito pubblico si tende a dare per scontato che la disuguaglianza sia solo un problema di tipo economico. Esistono infatti svariate forme di disuguaglianza: sociale, economica, politica, digitale.

Troppo spesso, tuttavia, nel dibattito pubblico di tende a dare quasi per scontato che la disuguaglianza sia in primo luogo un fenomeno di tipo economico.

Il dibattito sociologico Sono molti gli autori che si sono occupati di questo tema: dai padri della sociologia DurkheimWeber passando per le analisi di Karl Marx sul controllo dei mezzi di produzione e sulla conseguente divisione in classi sociali, fino a sociologi contemporanei quali Giddens, Beck e Bauman.

In questa sede ci limitiamo a proporre dei riferimenti sintetici al pensiero di questi ultimi. Anthony Giddens nel suo lavoro Fondamenti di sociologia argomenta come la stratificazione sociale sia un sistema di disuguaglianze strutturate tra gruppi sociali. Ulrich Beck mette in evidenza come la percezione della disuguaglianza sociale nella vita quotidiana, nella politica e nella ricerca si basi su una visione che pone dei confini al contempo territoriali, politici, economici, sociali e culturali.

Costituzione e doveri Stato/La salute termometro di ingiustizie sociali

Anche molti sociologi italiani si sono prodotti in merito al tema della disuguaglianza. In questa sede ci limitiamo a ricordarne due, Luciano Gallino e Chiara Saraceno. Il secondo analizza fatti, dinamiche e politiche recenti nella vita economica degli Stati Uniti, guardando al prezzo che gli individui e il paese stanno pagando a causa della crescente diseguaglianza registrata negli ultimi anni.

Chiappero-Martinetti Il capitalismo in questa fase ha polarizzato la ricchezza nelle mani di pochi: chi detiene capitale continua ad accumulare ricchezza a spese di chi vive di lavoro.

Siamo in sostanza di fronte ad uno strapotere della rendita sul lavoro. Concludiamo questa breve rassegna facendo riferimento alle elaborazioni di alcuni economisti italiani: Elena Granaglia, Michele Raitano, Maurizio Franzini ed Emanuele Ferragina. Si tratta di una lucida e approfondita valutazione dei modi con cui si formano le disuguaglianze estreme di reddito nel capitalismo contemporaneo che ha anche il pregio di illustrare le implicazioni per il sistema economico oltre che avanzare alcune poste concrete.

Giddens Come afferma in modo provocatorio Martha C. Livelli di istruzione elevati, specialmente in presenza di una forte domanda di lavoratori qualificati, portano a salari alti per coloro che li raggiungono.

Questi sono alcuni dei fattori che mostrano come i giovani italiani vivano in una condizione di forte disuguaglianza rispetto alle generazioni degli adulti e degli anziani.

Le disuguaglianze sociali di salute

Presentiamo alcune caratteristiche di queste disuguaglianze:. Devi essere connesso per inviare un commento. Vai al contenuto. I agree to have my personal information transfered to MailChimp more information.

Noi odiamo lo spam. Lascia un commento Annulla risposta Devi essere connesso per inviare un commento.Negli ultimi decenni in quasi tutte le popolazioni del mondo sono aumentate le diseguaglianze economiche, sociali e culturali tra individui e tra gruppi.

Disuguaglianze e Schizofrenia. di Fabrizio Starace e Flavia Baccari

Tale aumento ha avuto caratteristiche di tipo differente in Paesi con modelli economici e sociali diversi. Carenze e insufficienze in tali settori contribuiscono a determinare gradi differenti di deprivazione, misurabili nella popolazione attraverso indicatori di vario tipo.

Nei diciannove Paesi europei analizzati, basandosi su dati provenienti da studi che prendono in considerazione periodi diversi compresi tra il e ilsono state stimate le diseguaglianze socioeconomiche relative e assolute utilizzando un indicatore di livello di istruzione. La minore diseguaglianza relativa, sia negli uomini sia nelle donne, si osserva in Italia e Spagna.

In Europa la diseguaglianza assoluta ha un valore di negli uomini, con un tasso medio die di nelle donne, con un tasso medio di Valori di poco superiori in altre aree della Spagna e in Italia. Le diseguaglianze misurate da questi studi si presentano di grandezza simile tra i diversi Paesi, riproducibili con diversi indicatori socioeconomici e stabili nel tempo.

Bassi livelli culturali possono determinare la mancata percezione di problemi reali di salute, ma queste stesse carenze sono in grado di indurre a un eccesso di utilizzo di servizi sanitari inappropriati, con una sovradiagnosi inefficace di malattie.

Sono stati studiati anche stili di vita individuali rilevanti per la salute. Per es. Alcune patologie psichiatriche, come, per es. Le conoscenze scientifiche attuali difficilmente consentirebbero comunque di individuare malattie con una sola causa, necessaria e sufficiente. Nella rete complessa di fattori e processi che determinano la salute degli individui e delle popolazioni si trovano anche, con un ruolo certamente di importanza non secondaria, quelli economici e sociali e le loro diseguali distribuzioni tra gli individui, i gruppi, le popolazioni, le aree, le nazioni.

Sono stati valutati diversi ipotetici meccanismi attraverso i quali le diseguaglianze socioeconomiche possono determinare effetti sulla salute, intervenendo nelle diverse fasi della storia naturale delle malattie. Questi meccanismi possono essere considerati da tre prospettive: i determinanti specifici, la selezione e il corso di vita.

Si tratta di prospettive che devono essere considerate complementari nella spiegazione delle diseguaglianze socioeconomiche di salute.

le disuguaglianze sociali di salute. problemi di definizione e di misura

Questo tipo di approccio si basa sul fatto che ogni possibile effetto causale delle condizioni socioeconomiche sia soprattutto indiretto, dovuto a livelli di esposizione a fattori di rischio, determinanti di malattia, alcuni noti altri non ancora conosciuti, distribuiti in modo eterogeneo tra diversi livelli socioeconomici. Stili di vita individuali. In altri termini i differenziali di salute sarebbero provocati da una diseguale esposizione a fattori di rischio individuali. Inoltre, molte delle diseguaglianze di salute riguardano malattie per le quali comportamenti personali hanno poca rilevanza eziologica.

Fattori psicosociali. Molti studi documentano come tali fattori possano influire sulle diseguaglianze di salute. In questa tipologia possono essere inclusi, tra gli altri, eventi negativi della vita e condizioni lavorative o mansioni logoranti. Condizioni di stress cronico possono dare avvio o far precipitare molte malattie.Diventava uno dei compiti primari dello Stato e sarebbe stato finanziato con risorse alle quali ognuno di noi deve contribuire pagando imposte e tasse.

Non solo: era diventato un peso allo sviluppo.

le disuguaglianze sociali di salute. problemi di definizione e di misura

Se poi si tratta di aumentarla, non se ne parli nemmeno. Invece, erano discorsi vecchi. Questa legge socio-biologica poteva avere, ed ebbe, connotati razzisti e fu assunta come prescrizione morale, politica e giuridica. Dopo tante tragedie di cui portiamo un ricordo bruciante o che sono nostre contemporanee ma non vogliamo vedere, dobbiamo identificare questo nucleo in questo: che non tutte le vite hanno il medesimo valore.

Dove ci porterebbero queste valutazioni sul valore della vita? I medici si dovrebbero prestare? Vertiginosi dilemmi. Ma quale strategia attuativa? Sito web. Webinar 27 giugno — Il regionalismo non solidale Guarda il video. Seminario di Francesco Pallante a Padova. Sulla stessa Barca Leggi l'appello. Occorre dare contenuti al cambiamento che ci aspetta 16 aprile Articoli Recenti.

Per una cittadinanza costituzionalmente orientata. Lettera aperta a Marco Damilano Politica 18 luglio 0. Contro la falsificazione del recente passato Primo Piano 15 luglio 0. Sulla solitudine del giudice di cui parla Gustavo Zagrebelsky Cronache Italiane 11 luglio 0.

Fortnite update stw

Su Facebook. Su Flickr. Non sono utilizzati cookies di profilazione. Generale n. Accept Informativa Estesa.Quale il ruolo di istituzioni, tecnologie, imprese e mondo della ricerca per arginare queste disuguaglianze? Di cosa si tratta? Un esempio molto interessante non sviluppato nello SmartUp Lab e direi emblematico, si riferisce al campo delle malattie cardiovascolari.

Sempre che i pazienti abbiano le risorse finanziarie necessarie e ci siano medici disponibili nella zona.

le disuguaglianze sociali di salute. problemi di definizione e di misura

Per non parlare dei costi e dei rischi di comportamenti irrazionali o semplicemente inadeguati nella gestione di rimedi farmacologici o chirurgici.

Interessante anche il kit di monitoraggio per smartphone del neonatocomposto da braccialetti elettronici che analizzano il tipo di pianto, monitorando nel contempo anche i parametri vitali del bambino.

Molto promettente la soluzione che si propone di affrontare in modo innovativo il problema delle fratture dello zigomo; tali lesioni vengono trattate generalmente mediante ricovero ospedaliero e riabilitazione, con costi molto elevati per il sistema sanitario pubblico. In particolare, sono utili per analizzare statisticamente gli accessi o le visite al sito stesso e per consentire al titolare di migliorarne la struttura, le logiche di navigazione e i contenuti.


Kikora

thoughts on “Le disuguaglianze sociali di salute. problemi di definizione e di misura

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

Back to top